COSA FACCIAMO

Ci occupiamo di aiutare emotivamente ed economicamente i minori svantaggiati, portando la MASCOTTE-TERAPIA nei Reparti Pediatrici degli Ospedali e nelle Comunità Educative e sovvenzionando l’ assistenza medica ai minori appartenenti a famiglie con un reddito nettamente al di sotto della media nazionale, che necessitano di prestazioni sanitarie la cui copertura non è garantita dal Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.), secondo quanto previsto dal Dpcm sui nuovi Livelli essenziali di Assistenza (Lea).

LA MASCOTTE TERAPIA

La mascotte-terapia, detta anche terapia del peluche, è la disciplina applicata in ambito sanitario, allo scopo di alleviare il dolore emotivo dei bambini ricoverati in strutture ospedaliere e comunità educative. Prevede l’utilizzo di pupazzi indossabili (mascotte), che riproducono il classico orsacchiotto del cuore che dalla culla affianca il bambino nella sua crescita.

Il fine della mascotte-terapia è quello di aiutare emotivamente il piccolo ospedalizzato a sentirsi al sicuro lontano dalla sua zona di confort (la sua cameretta, i suoi spazi, nonché la lontananza dai suoi affetti famigliari).
Quando il piccolo viene allontanato dall’unica realtà famigliare che conosce, si sente come se fosse tolto prepotentemente dalla sua bolla immaginaria. Questa bolla lo fa sentire al sicuro, protetto e considerato. Questa bolla è formata dalla sua famiglia, dai suoi giochi, dalla sua cameretta.

Educazione

Creiamo ed esponiamo progetti di promozione della salute e del benessere rivolti ai bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado. L’obbiettivo è quello di fornire loro gli strumenti necessari per superare timori e paure comuni alla loro età, ma anche nei confronti del medico e del mondo ospedaliero.

Trasmettiamo, con diverse modalità di intervento, la consapevolezza che la paura è umana, sta a noi gestirla emotivamente e fisicamente.

Il tutto con le modalità ed un linguaggio consono alla loro età.

Pubblica utilità

A norma dell'art 54 del D.Lgs 28 agosto 2000 n° 274, il giudice di pace può applicare su richiesta dell'imputato e nelle ipotesi previste dall'articolo n°52 e n°55 del D.Lgs del 28 agosto 2000 n°274, la pena del lavoro di pubblica utilità consistente nella prestazione di attività non retributiva in favore della collettività da svolgere presso lo Stato, le Regioni, i Comuni o presso Enti o Organizzazioni di assistenza sociale e di volontariato.

 

Feste di compleanno

Rendi indimenticabile il compleanno del tuo bambino, festeggiandolo con noi!

 

Oltre a rendere indimenticabile la festa avrai l'opportunità di fare un nobile gesto, in quanto il ricavato di ogni singola festa verrà utilizzato per la mission dell'Associazione